Archventil

Studio Internazionale di Architettura a Milano

Stem, portalibri

Progettazione Interni & Product Design

Un portalibri progettato appositamente per avere sotto mano i cinque volumi preferiti altrimenti sparsi per casa. L’idea di Stem nasce da una riflessione sul rapporto tra l’utente e l’oggetto libro e parallelamente sul del rito della lettura e le sue modalità totalmente individuali. È ispirato alla forma di un albero e propone l'immagine di un elemento della natura attraverso un’estetica essenziale e dalle forme geometriche pulite.

Dettagli del Progetto

Stem presenta cinque rami fatti a sezione triangolare crescente e leggermente inclinati che permettono al libro di adattarsi perfettamente alla forma dell’elemento portante. I rami sono dotati di elementi applicati in gomma che, oltre a proteggere l’utente dagli spigoli, richiamano l’effetto segnalibro. Nei punti di ancoraggio allo stelo i rami si allargano leggermente: il loro lato inferiore cambia inclinazione aumentando la plasticità dell’oggetto. La base del portalibri è costituita da un elemento cilindrico in brownstone (nella variante in rovere la base è in marmo) che conferisce stabilità alla struttura e rimanda alle “radici” che creano un punto di contatto con la terra. Il basamento funge anche da tavolino: può essere collocato, ad esempio, vicino al letto per posare il libro che si sta leggendo prima d’addormentarsi.
Stem è disponibile in versione chiara in rovere abbinata a una base in marmo chiaro oppure in versione scura in noce canaletto e brownstone.

Carta Progetto

Direttore Creativo
Elena Tomlenova
Committente
Privato
Anno
2013
Posizione
Milano, Italia
Categoria
Interni Residenziali | Product Design
Dimensioni (mm)
580 (diametro), 1500 altezza